Silenzio, riflessioni e la decisione: bye bye LUT

Bye bye LUT è la sintesi della mail che ho mandato ieri pomeriggio. Una mail nella quale chiedevo l’annullamento della mia iscrizione come indicato nel regolamento della stessa gara. La LUT è sfumata lo scorso anno e mentre cercavo di rimettere assieme tutti i cocci di quel sogno (=Cocci di un sogno da raccogliere: LUT2016) ho Leggi di piùSilenzio, riflessioni e la decisione: bye bye LUT[…]

Silenzio, la natura comincia a dormire …

Il giorno si spegne, la frontale si accende e la natura comincia a dormire.

E’ stato questo il mio pensiero lo scorso 25 Agosto quando ho scattato la foto scendendo dal Rifugio Curò poco dopo le dieci di sera.

Stessa sensazione questa sera. Arrivato in un prato aperto mi sono fermato ed ho spento la frontale. Purtroppo le ultime luci dei paesi hanno rovinato il buio totale, ma fissare il cielo con la pioggia sul volto è una vera e propria emozione.

Pensieri silenziosi e meditazioni in tutto rispetto

Seduto sul muretto bagnato dalla pioggia della serata io ed i miei pensieri silenziosi e meditazioni in tutto rispetto.

Ieri sera quando (quel) Mario Poletti ha messo sul suo profilo Facebook una foto molto simile alla mia di adesso il mio commento istintivo è stato: chissà se mai riuscirò a sentirmi pronto per quella partenza … a me attende l’arco a Carona.

Questa sera -in una serate come tante- sono andato in Piazza Orologio a Clusone. Mi sono seduto sul muretto ai piedi dell’orologio. La pioggia leggera si sentiva e qualche lampo dava luce alla piazza.

Guardavo quell’arco di partenza e meditavo tra silenzio e rispetto seduto su quel muretto.

C’è chi sogna i traguardi, chi sogna i viaggi per arrivarci al traguardo. Poi ci sono io che ancora più di tutto ho rispetto per la gara ed anche per la partenza.

Ecco il motivo per cui venerdì non mi presenterò a Clusone per il via dell’edizione 2016 del Orobie Ultra Trail. Per certi versi ci avevo pensato lo scorso dicembre. Poi ho capito che l’OUT non è ancora la mia gara in quanto troppo tecnica per il mio livello attuale. Un grazie anche a (quel) Marco Zanchi per avermi aiutato e consigliato nella scelta.

Lo fissavo e dentro di me il pensiero era semplice: Chissà se … Lo rispetto e lo guardo … Gli sono girato attorno senza passarci sotto.

Ormai questa edizione è andata. Poi avrò un anno e potrei imparare a memoria i sassi lungo il tracciato. Altro non ho da dire al momento. Al momento è un sogno segnato tra i sospesi.

[Foto scattata Mercoledì 27 Luglio 2016 – 22:45] 

[Running] Silenzio, parla lei!

Dopo un venerdì sera dedicato al puro divertimento, questa mattina ho preferito uscire a correre invece di andare in bici da corsa. Avevo bisogno di staccare da tutto e quasi tutti. Cosa posso chiedere di meglio di una corsa in mezzo alla natura? Esco di casa relativamente presto. Erano circa le 09:15 quando ho cominciato Leggi di più[Running] Silenzio, parla lei![…]

[Running] Idroscalo Relax e silenzio

Questa mattina la tabella di allenamento prevedeva 14km a tavoletta. Sapendo le condizioni del mio polpaccio ho preferito allungare la distanza e fare un lento. Avevo già pianificato tutto il percorso da correre, peccato che ieri sera è successo l’imprevisto.  Vedo il cellulare illuminarsi e ricevere un sms. Il mio amico Emanuele è tornato prima Leggi di più[Running] Idroscalo Relax e silenzio[…]

[Running] Il silenzio della solitudine

Non so cosa dire di preciso sull’allenamento di questo mattina. In programma avevo un lento ed almeno sul ritmo sono stato bravo. Non nego che frenare le gambe quando volevano spingere è stata una vera impresa, ma superato questo ostacolo la corsa è andata per il meglio. Sono partito da casa alle 06:52 e devo Leggi di più[Running] Il silenzio della solitudine[…]

[Running] Il silenzio della natura

Da una decina di giorni che ho nella mente una frase che mi ha detto la mia mamma e sulla quale aprirò un post prima o poi.  E’ per questo che non ho quasi più scritto di corsa nonostante i miei allenamenti sono stati sempre regolari e precisi. Questa mattina ho capito una cosa e Leggi di più[Running] Il silenzio della natura[…]

[Running] Riflessioni nel silenzio

Erano da poco passare le 06:30 di questa mattina quando ho cominciato il mio allenamento. la voglia di spingere è veramente tanta. La forza mentale nel controllarmi però non è da meno. Non posso spingere. Ho due gare serie la prossima settimana e non mi piace l’idea di arrivare messo male o con dei carichi Leggi di più[Running] Riflessioni nel silenzio[…]

[Silenzio] Ciao Michela …

Leggendo il blog di un pimpe ho appreso una notizia che mi ha fatto soffrire dentro … una di quelle cose che non vorremmo mai leggere. Parlo di una ragazza, una ragazza che come me domenica ha corso la Stramilano 2009. L’ha corsa bene, ho guardato la classifica. Ha impiegato circa un minuto più di Leggi di più[Silenzio] Ciao Michela …[…]

[Riflessione] La guerra nel silenzio

Stavo leggendo Repubblica e la mia attenzione è stata rapita da un titolo molto curioso e sono andato a leggere subito l’articolo in questione: Militari in battaglia comunicheranno solo col pensiero: L’esercito americano ha investito 4 milioni di dollari un elmetto molto speciale. Che dovrebbe essere in grado di trasformare le onde cerebrali in onde Leggi di più[Riflessione] La guerra nel silenzio[…]

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi