Presagi, la montagna e gli incontri non casuali

Presagi o forse quelle strane sensazioni che ti porti dentro da diversi giorni. I pensieri non viaggiano in maniera casuali.  Quando il tema è la montagna il tutto si complica. Sono state delle lunghe ore da venerdì mattina, quando un amico mi ha mandato un whatsapp che ha riportato alla mente delle mie strane idee Leggi di piùPresagi, la montagna e gli incontri non casuali[…]

Presagi notturni in vista del Passatore

Presagi notturni in vista del Passatore cominciano a farsi avanti nella mia mente. Dopo i mille dubbi se iscrivermi oppure no (Passatore: Avevo giurato mai più, ma …) il tempo scorre e qualcosa dentro di me è scattato in sogno. Probabilmente vedere passare su diversi siti o social network una serie di foto e resoconti della 50Km Leggi di piùPresagi notturni in vista del Passatore[…]

Orobie Ultra Trail 2017 & l’arco di partenza

Mancano davvero pochissimi giorni al via della manifestazione “Orobie Ultra Trail 2017” ed onestamente non so dire come mi sento. Il mio “chissà  se…” dello scorso anno (Pensieri silenziosi e meditazioni in tutto rispetto) si è trasformato in un fare nulla. Non ho passato un ultimo anno facile e sinceramente anche optare per il GTO era un vero azzardo tendente al suicidio.

Razionalmente so come sono andate le cose. Emotivamente so come non sono andate. Come lo scorso anno il mio posto sul muretto del mugugno fissando l’arco di partenza l’ho trovato anche questa sera. Ho pensato e ripensato a parecchie cose e so che alla fine quello è “solamente un arco” per chi lo vede da fuori. Per chi invece conosce il mondo del trail e/o dell’Orobie Ultra Trail sa cosa significa passare lì sotto venerdì mattina.  Lo scorso anno in un modo e quest’anno in un altro. Lo continuo a fissare dal mio angolino sul muretto del mugugno dove i pensieri vanno via liberamente.

Ricordo benissimo quella domenica mattina dai “Presagi, la montagna e gli incontri non casuali” e quello che ho pensato e provato. Mi ha fatto sorridere aprendo Facebook il primo post che ho letto. Io in piazza dell’Orologio a Clusone e “lui” in piazza vecchia a bergamo. Ironia? Coincidenza?

Intanto è meglio stare coi piedi per terra e non sui sassi!

[Foto scattata Mercoledì 26 Luglio 2017 – 21:45]

Sognando le Orobie, ma nella notte sbagliata

L’assenza dal mondo delle corse, del trail running ed in particolare dalle distanze ultra la comincio a soffrire. Questo mondo mi manca ed anche i sogni si mettono a dare chiari segnali nella mia vita. Sognando le Orobie e non poterle vivere è dura per me. Quando? Parlo di ieri notte. Una notte come tante, se Leggi di piùSognando le Orobie, ma nella notte sbagliata[…]

Ultra K Marathon 2015 – The day before

Ultra K Marathon 2015 a mio avviso una delle gare più belle in assoluto a cui ho partecipato. Non prendere il via in questa edizione è stato davvero difficile. Diamo “la colpa” al fatto di non avere rinnovato (o voluto rinnovare) in tempo il certificato medico.

Ho appena aperto il mio “Accadde Oggi” su Facebook e mi è stato ricordato il pranzo dello scorso anno.

… domani 50k a Salsomaggiore … oggi integrazione alimentare degna di nota con annessa gita in quel di Forlì 🙂

Un sabato con un meteo veramente pessimo e coi presagi del peggio. Fortunatamente la domenica si è aperto il bel tempo e ci siamo divertiti all’asciutto.

Lo ammetto: Mi mancano certe integrazioni pre gara. Per quanto riguarda i post sappiate che non ho perso molto delle mie abilità alimentari.

Per maggiori info: [Running] Ultra K Marathon 2015

Cocci di un sogno da raccogliere: LUT2016

I cocci di quel sogno chiamato LUT2016 sono tanti. Li devo solamente raccogliere tutti e rimettere in ordine. Questi cocci non li romperò in altri piccole parti preso da nervoso o rabbia. Credo che li guarderò, li studierò e farò di loro un tesoro molto prezioso. Riassumere in un post tutta questa esperienza è davvero difficile se non Leggi di piùCocci di un sogno da raccogliere: LUT2016[…]

[Running] Verona Marathon – Il sogno che sfuma

Più penso alla Verona Marathon più confermo le mie due teorie dell’immediato post gara: sono stato un pirla (leggendo capirete il perchè) non ho mai vissuto una Maratona così lunga Ora entriamo nel vivo del giorno della gara … La sveglia suona presto e dopo una bella colazione abbondante a base di carboidrati mi reco Leggi di più[Running] Verona Marathon – Il sogno che sfuma[…]

[Triathlon] L’emozione del primo IRONMAN

Era il lontano 2005 quando per una serie di fattori ho conosciuto piercez grazie alla passione comune per la mountain bike. Poco dopo, durante delle manifestazioni, ho conosciuto un suo amico: lorenzo. Ci siamo ritrovati poche altre volte tutti e tre assieme. Lorenzo più che altro l’ho sentito altre volte per email in quanto cercavamo Leggi di più[Triathlon] L’emozione del primo IRONMAN[…]