Mutant La Sportiva e due anni di sassi e non solo

Ho aperto Facebook questa mattina e mi sono accorto dai ricordi che oggi le mie amatissime “Mutant La Sportiva” compiono due anni.

In questo periodo abbiamo visto un sacco di paesaggi ed abbiamo vissuto esperienze uniche assieme. Mi hanno anche accompagnato nei primi 48Km della LUT lo scorso anno. A dire il vero le avrei tenute anche per i restanti 70, ma la situazione non è andata come da programma.

Lo scorso Luglio le ho fatte risuolare dalla ZM Custom Shoes e per quanto impensabile la scarpa è migliorata ancora di più rispetto la versione originale. (Mutant: Ready for GTO)

Adesso sono in fermo per una questione tecnica da risolvere, ma non vedo l’ora di portarle nella neve il prossimo inverno.

Un grazie a “Perico Sport” (Nembro – BG) per l’acquisto da lui in negozio dopo un consulto veramente professionale.

Buon compleanno piccoline ^^

Modalità gita dopo la spremuta del test fallito

Ogni tanto attivare la modalità gita anche sui percorsi che conosci bene serve a riposare il fisico e sopratutto la mente. Dopo quei maledetti “37 secondi” dove ho mancato il personale di salita al monte Blum (=vedi Trentasette secondi ed una lotta contro me stesso) ho deciso di farmi una corsa relax senza secondi fini.

Preso il sentiero avevo capito da subito che quello era il momento di attaccare il personale viste le condizioni del terreno veramente adatto a farsi correre. Peccato che il ritardo accumulato dalla modalità gita nel tratto iniziale rendeva il tutto impossibile.

Anche se più lunga come gita posso dire che mi sono divertito un mondo ed ho sofferto il caldo come poche altre volte. Se durante l’Orobie Ultra Trail o Gran Trail Orobie non migliora la temperatura saranno cavoli davvero per tutti.

Tornando all’inizio del post cosa dire? Mi sono fatto la “spremuta al Blum” l’altra settimana e sinceramente la modalità gita mi ha fatto bene.

Gambe ululanti e Mutant alla massima felicità

Il risveglio questa mattina ha portato alla luce un sospetto che regnava da ore nella mia mente. Le “Gambe Ululanti” parlavano da sole.

Stando a quello che mi dicono oggi le gambe, ieri ci siamo allenati proprio bene! Tra corsa, sentieri da vivere, neve, tratti ghiacciati e discese da emozioni uniche … il conto è stato servito al risveglio successivo.

Sentivo di essermi allenato bene nonostante l’allenamento corto e breve (14.33K / 754D+ / 2h16m38s) perchè ho chiesto alle gambe di correre su tratti di salita e loro non si sono tirate indietro. Stesso discorso in discesa e mi hanno tenuto su bene senza sentirsi stanche.

Questa mattina ho deciso di riposare, non voglio abusarne dello stato forma visto che la data tanto attesa è ancora lontana.

Mutant: Ready for GTO

Ecco le mie “nuove” Mutant. Dopo un quantitativo di ore assieme, di sassi e di emoziono uniche la loro suola originale cominciava a perdere qualche pezzo.

Grazie alle magie della “ZM Custom Shoes di Zanchi Marco”  ora sono tornare a splendere con una fantastica suola Vibram.

Il loro primo vero campo di battaglia sarà il GTO la prossima settimana. Intanto non mancherò di sporcarle quanto basta questo fine settimana.

I terreni Orobici li conoscono già e sanno che non avranno vita facile. Vale il discorso analogo. Le Mutant sono già di base una scarpa strepitosa e con la suola Vibram sarà una potentissima arma ai miei piedi.

Let’s go! Forza e coraggio, sono solamente 70Km con un 4200D+ che mi aspettano 🙂

[Nuoto] Il primo segreto con la muta

Ricordate il racconto della gita al lago? Ecco, come promesso, la foto una vota uscito dall’acqua prima di togliere la muta. Ora però, non posso omettere il primo e forte segreto che si è venuto a creare con la muta. Sapete, spero proprio che lei non legga questo post altrimenti potrebbe restarci male. […] Adam Leggi di più[Nuoto] Il primo segreto con la muta[…]

[Nuoto] Il battesimo della muta nel lago

Devo dire che oggi è stata una giornata molto importante e significativa per la mia vita sportiva: una gita al lago per nuotare in acque aperte! Il tutto è nato la settimana scorsa parlando col buon Adam. Era da tempo che stavamo cercando di trovarci per una nuotata e finalmente ci siamo riusciti! Dopo esserci Leggi di più[Nuoto] Il battesimo della muta nel lago[…]

[Triathlon] Fare una sauna provando la muta

FLASH: In questo momento sono sudato come non mai. Ormai sono diverse settimane che rimando la prova delle due mute per il triathlon. Non posso più aspettare e rimandare. Domani andrò al lago a nuotare e mi serve. Ho appena messo e tolto la prima delle due. Nel simulare la bracciata e tenerla addosso quei Leggi di più[Triathlon] Fare una sauna provando la muta[…]

Sarnico Lovere Run: il resoconto tra caldo e riflessioni

La Sarnico Lovere Run di ieri è stata una corsa anomala sotto moltissimi punti di vista. Prima di tutto non dovevo nemmeno correrla, poi dovevo farla piano ed alla fine l’ho fatta. Il momento del  “click” Quando mi sono deciso di correre la Sarnico Lovere Run il costo era troppo alto. Alla fine ho deciso di rinunciarci. Leggi di piùSarnico Lovere Run: il resoconto tra caldo e riflessioni[…]

Maratona di Crevalcore 2018: il nulla alla seconda!

La “Maratona Crevalcore” non l’avevo mai corsa prima di questa edizione appena conclusa. Conoscevo solamente una serie di leggende metropolitane legate a questi 42Km da portare a termine in due giri esattamente uguali nelle campagne bolognesi. Queste leggende narrano non di draghi sputa fuoco o di castelli diroccati. Le leggende della “Maratona di Crevalcore” narrano Leggi di piùMaratona di Crevalcore 2018: il nulla alla seconda![…]

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi