LUT2017 – Da Cortina a Cortina: Fatevi Onore

Il (lungo) week-end tanto atteso della LUT2017 ha preso vita proprio nella giornata di oggi. Saranno tre i viaggi che partiranno ed arriveranno nella città di Cortina d’Ampezzo.

Indipendentemente da quale delle tre distanze abbiate scelto di correre fatevi onore ed un grosso in bocca al lupo a tutti quanti i partecipanti.

Quale sarà la vostra grande sfida: 20 della Sky oppure 48 del Cortina Trail oppure i 120 della LUT?

Dopo due anni al via da Cortina – ma con un solo arrivo nella 48km e non alla LUT (=vedi Cocci di un sogno da raccogliere: LUT2016) questa volta non sarò presente per motivi personali. Nulla però mi impedirà di starvi vicino e pensarvi davvero tanto.  Sappiate che nutrirò parecchia invidia nei vostri confronti e su questo non ho dubbi.

FATEVI ONORE. Da Cortina a Cortina per un viaggio che vi cambierà davvero tanto.

LUT2017, I bussolotti e lo stato d’animo

LUT2017 e la fatidica domanda La LUT2017 aprirà le preiscrizioni domani e devo dire che questo ha portato diverse riflessioni nella mia mente. Dopo quanto successo lo scorso giugno (vedi Cocci di un sogno da raccogliere: LUT2016) ero rimasto fermamente dell’idea di non provarci nemmeno a vedere l’esito del sorteggio. Il tempo è passato e fondamentalmente Leggi di piùLUT2017, I bussolotti e lo stato d’animo[…]

Mugugno Day e le Orobie come terapia per tutto quanto

A tutti quanti capita un Mugugno Day prima o poi. Poi c’è chi come me ha più volte questa giornata in questi periodi. Oggi però era IL Mugugno Day visto quello che succederà tra qualche ora. Tornando indietro nel tempo … E’ passato circa un anno dal mio ritiro alla LUT (= Cocci di un sogno da Leggi di piùMugugno Day e le Orobie come terapia per tutto quanto[…]

Blue Screen of Death: il riassunto del mio 2016 sportivo

Il termine “Blue Screen of Death” è molto da informatico e non l’ho usato per caso. E’ in parte quello che penso di questo 2016 dal punto di vista sportiva. Si dice tutto bene quel che finisce bene ed alla fine è stato così, ma il viaggio e la strada per arrivarci non è stato Leggi di piùBlue Screen of Death: il riassunto del mio 2016 sportivo[…]

Sipario sul 2016: cambiamenti e quei due sogni che …

Il sipario sul 2016 è in procinto di calare definitivamente. Ormai è proprio una questione di settimane o giorni. Non è stato un anno facile per me e non parlo solamente da un punto di vista sportivo. Molti fattori esterni -uno in particolare- ha scombinato tutto quello che avevo pianificato portandomi a non completare nessuno Leggi di piùSipario sul 2016: cambiamenti e quei due sogni che …[…]

LUT2016 in un venerdì 30 ottobre 2015 come tanti

LUT2016: Era venerdì 30 ottobre 2015, forse non un giorno come tanti. Per me è stato un seguirsi di emozioni uniche. Nel pomeriggio ho preso la Patente A e mi sono dovuto separare dalla mia vecchia patente cartacea. La cena a casa coi miei e poi all’improvviso verso le 22:55 un urlo ha svegliato tutti quanti. Mi Leggi di piùLUT2016 in un venerdì 30 ottobre 2015 come tanti[…]

Cocci di un sogno da raccogliere: LUT2016

I cocci di quel sogno chiamato LUT2016 sono tanti. Li devo solamente raccogliere tutti e rimettere in ordine. Questi cocci non li romperò in altri piccole parti preso da nervoso o rabbia. Credo che li guarderò, li studierò e farò di loro un tesoro molto prezioso. Riassumere in un post tutta questa esperienza è davvero difficile se non Leggi di piùCocci di un sogno da raccogliere: LUT2016[…]