LUT2016 in un venerdì 30 ottobre 2015 come tanti

LUT2016: Era venerdì 30 ottobre 2015, forse non un giorno come tanti. Per me è stato un seguirsi di emozioni uniche. Nel pomeriggio ho preso la Patente A e mi sono dovuto separare dalla mia vecchia patente cartacea. La cena a casa coi miei e poi all’improvviso verso le 22:55 un urlo ha svegliato tutti quanti. Mi Leggi di piùLUT2016 in un venerdì 30 ottobre 2015 come tanti[…]

Cocci di un sogno da raccogliere: LUT2016

I cocci di quel sogno chiamato LUT2016 sono tanti. Li devo solamente raccogliere tutti e rimettere in ordine. Questi cocci non li romperò in altri piccole parti preso da nervoso o rabbia. Credo che li guarderò, li studierò e farò di loro un tesoro molto prezioso. Riassumere in un post tutta questa esperienza è davvero difficile se non Leggi di piùCocci di un sogno da raccogliere: LUT2016[…]

Strava, il passato e la traccia incompiuta torna a galla

Una serata all’apparenza tranquilla, ma …

… se cerchi nel tuo passato sportivo su Strava e ti imbatti in questa traccia incompiuta qualcosa nei tuoi pensieri cambia. Sono passati quasi due anni. Sembra passata una vita. Resta lì. Non l’ho nemmeno rinominata o resa pubblica. La Lavaredo Ultra Trail (=per gli amici LUT) col lago di Misurina, la salita è quel pensiero che ancora fa male. Solamente 48km su un totale di 120. Poco più di un terzo. Le tre cime ho dovuto aspettare l’anno dopo per vedere, ma da turista.

Il post scritto a pochi giorni dalla manifestazione è il seguente: Cocci di un sogno da raccogliere: LUT2016

Mugugno Day e le Orobie come terapia per tutto quanto

A tutti quanti capita un Mugugno Day prima o poi. Poi c’è chi come me ha più volte questa giornata in questi periodi. Oggi però era IL Mugugno Day visto quello che succederà tra qualche ora. Tornando indietro nel tempo … E’ passato circa un anno dal mio ritiro alla LUT (= Cocci di un sogno da Leggi di piùMugugno Day e le Orobie come terapia per tutto quanto[…]

LUT2017 – Da Cortina a Cortina: Fatevi Onore

Il (lungo) week-end tanto atteso della LUT2017 ha preso vita proprio nella giornata di oggi. Saranno tre i viaggi che partiranno ed arriveranno nella città di Cortina d’Ampezzo.

Indipendentemente da quale delle tre distanze abbiate scelto di correre fatevi onore ed un grosso in bocca al lupo a tutti quanti i partecipanti.

Quale sarà la vostra grande sfida: 20 della Sky oppure 48 del Cortina Trail oppure i 120 della LUT?

Dopo due anni al via da Cortina – ma con un solo arrivo nella 48km e non alla LUT (=vedi Cocci di un sogno da raccogliere: LUT2016) questa volta non sarò presente per motivi personali. Nulla però mi impedirà di starvi vicino e pensarvi davvero tanto.  Sappiate che nutrirò parecchia invidia nei vostri confronti e su questo non ho dubbi.

FATEVI ONORE. Da Cortina a Cortina per un viaggio che vi cambierà davvero tanto.

Silenzio, riflessioni e la decisione: bye bye LUT

Bye bye LUT è la sintesi della mail che ho mandato ieri pomeriggio. Una mail nella quale chiedevo l’annullamento della mia iscrizione come indicato nel regolamento della stessa gara. La LUT è sfumata lo scorso anno e mentre cercavo di rimettere assieme tutti i cocci di quel sogno (=Cocci di un sogno da raccogliere: LUT2016) ho Leggi di piùSilenzio, riflessioni e la decisione: bye bye LUT[…]

Blue Screen of Death: il riassunto del mio 2016 sportivo

Il termine “Blue Screen of Death” è molto da informatico e non l’ho usato per caso. E’ in parte quello che penso di questo 2016 dal punto di vista sportiva. Si dice tutto bene quel che finisce bene ed alla fine è stato così, ma il viaggio e la strada per arrivarci non è stato Leggi di piùBlue Screen of Death: il riassunto del mio 2016 sportivo[…]

LUT2017, I bussolotti e lo stato d’animo

LUT2017 e la fatidica domanda La LUT2017 aprirà le preiscrizioni domani e devo dire che questo ha portato diverse riflessioni nella mia mente. Dopo quanto successo lo scorso giugno (vedi Cocci di un sogno da raccogliere: LUT2016) ero rimasto fermamente dell’idea di non provarci nemmeno a vedere l’esito del sorteggio. Il tempo è passato e fondamentalmente Leggi di piùLUT2017, I bussolotti e lo stato d’animo[…]

Misurina Sky Marathon 2016 … circa

La Misurina Sky Marathon  è una gara che sognavo da anni e la vedevo come una vera impresa. In una mattinata di fine giugno mentre rimettevo in ordine quel poco che restava dopo il ritiro alla LUT (Cocci di un sogno da raccogliere: LUT2016) ho deciso che era il momento per provarci. Purtroppo nel mezzo le cose Leggi di piùMisurina Sky Marathon 2016 … circa[…]

Kratos Sport: un nuovo inizio non solamente sportivo

Kratos Sport per me era un logo, un marchio, un hashtag e poco di più sino allo scorso mese.  Un pomeriggio come tanti, parlando con Marco Zanchi del motivo del mio ritiro alla LUT (Cocci di un sogno da raccogliere: LUT2016) mi ha suggerito di contattare Kratos per via del mio problema.

Il mese di luglio si e’ concluso con un DNF sulle mie montagne  (GTO 2016: un viaggio sola partenza) ed a parte questo posso considerarlo un mese da dimenticare su diversi fronti.

Ieri col mese di Agosto e’ cominciata una nuova avventura. Dovrò cambiare moltissime abitudini non solo sportive, ma voglio puntare ad un risultato importante: tornare in forma.

Non faccio progetti su questo  2016 visto l’ultimo periodo. I diversi “Think Positive”  nella mia mente li rimando al 2017 nel quale punto ad essere più che in forma e recuperare il tutto -o quasi- con gli interessi anche se probabilmente  con obiettivi diversi.

Kratos Sport non e’ solo sport. Si parla di alimentazione quotidiana e consigli. Avrò un “nuovo alleato” per i miei prossimi viaggi sportivi. Non sarà facile -soprattutto all’inizio- ma questo cambiamento mi servirà.