Domande da mucche: ma tu, perché corri la domenica mattina?

Domenica -mentre correvo la Maratona della Val di Scalve- mi sono imbattuto in un pubblico alternativo. Si trattava di un gruppetto di mucche al pascolo e mi sono sentito osservato.

Tra le loro “domande da mucche” nel corso della domenica mattina si saranno chieste il perché ero (eravamo) li a correre invece di stare sdraiato da qualche parte a riposarmi.

Carissime mucche, la vostra domanda ha una semplice risposta. Tutto per una ragione è quello che nella mente ti porta a fare passo dopo passo su tutto il tracciato. Alla fine è quello che mi piace senza badare al cronometro o altre paranoie varie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi