Croce Pare & Passaggi di penna a cavallo del nuovo anno

Croce Pare – Ore 18:20 del 31/12/2016 L’ultimo tramonto del 2016 sul 317 E’ così che voglio ricordare l’anno Probabilmente sarò l’ultimo a scrivere queste righe bianche nel 2016 A te, prossimo “amico di penna” lascio lo spazio per il nuovo anno Spero di incontrarti un giorno Buon 2017 a tutti Un 31 Dicembre molto particolare. Leggi di piùCroce Pare & Passaggi di penna a cavallo del nuovo anno[…]

Spruzzata di neve sulla cresta dopo Cima Parè

Uno scatto rubato dalla croce a Cima Parè. Non sono andato oltre sul CAI317 nonostante la voglia di arrivare al Monte Valsacco fosse forte. Una spruzzata di neve rende il tutto splendido da vedere, ma conoscendo il sentiero non mi sono fidato ad andare oltre.

Non immaginavo di trovare questa spruzzata di neve ad inizio Maggio. Una soddisfazione non indifferente mettere le scarpe nella neve dopo un sacco di tempo.

Che altro chiedere? Nulla, se non un clima migliore per affrontare tratti in quota con una buona dose di sicurezza.

Trail innevato tra Blum, Cima Parè e Valzurio ( Fotografie )

Un trail innevato tra Blum, Cima Parè e Valzurio è il riassunto della mia domenica mattina. Una serie di emozioni uniche che nemmeno credevo possibili. Devo ammettere che l’allenamento fatto domenica con quanto era presente in tabella non ha nulla a che fare. Credevo di correre di più, ma la neve in alto ha messo del Leggi di piùTrail innevato tra Blum, Cima Parè e Valzurio ( Fotografie )[…]

[Running] Maratonina di Santa Croce 2010 – Reggio Emilia

Pre-Introduzione: Prima di scrivere questo post vorrei chiedere scusa ai lettori ed alcuni amici se non verranno citati. Sono veramente stanco e non ho la forza di fare un post “completo” e volevo tranquillizzavi che il post “Oltre la Corsa” ci sarà nei prossimi giorni. Scusatemi davvero ma sono veramente esausto e finito il tutto Leggi di più[Running] Maratonina di Santa Croce 2010 – Reggio Emilia[…]

Ti saluto da qua, tra i monti e senza pensieri

Un saluto da qua, perché erano pochi i posti dove sarei voluto essere oggi. La Croce Pare non era la mia prima scelta, ma era la più sensata.

E’ passato un anno, moltissime cose sono cambiare soprattutto dal punto di vista personale e sportivo. Una salita che forse non avrei dovuto fare, ma che ho VOLUTO fare ed ora la sentirò nelle gambe e nel fisico per diverso tempo.

Ti saluto da qua, tra i monti e la neve -inaspettata- di inizio Maggio 🙂

Quassù sognando Orobie Ultra Trail 2017: Le riflessioni del 317

Mercoledì sera trascorso a scrivere i miei pensieri su fine dell’anno corrente ed aspettative per il prossimo. (=vedi Sipario sul 2016: cambiamenti e quei due sogni che)

Giovedì mattina un lungo allenamento mi ha tenuto quasi cinque ore sul CAI 317 sperimentando anche il 317B. Arrivato alla Croce Pare avevo bene in mente il perché ero lì e come mai volevo andare almeno sino al Monte Valsacco.

Alla croce ho preso il quaderno e sfruttandolo in verticale -la ragazza prima di me aveva finito lo spazio dell’ultima pagina- ho scritto il mio pensiero che mi ha tenuto compagnia:

Quassù sognando l’OUT2017

Certo, ho dimenticato una S nel scriverlo, ma questo è un dettaglio. Il “non dettaglio” è quello che mi ha spinto a farmi cinque ore su quel tratto si sentiero provando varianti e varie.

Insomma …

Tornare a fare Trail, quello che piace a me …

Tornare a fare Trail è la definizione ideale per questo lungo week-end col ponte.  A dire la verità forse non avevo mai smesso. Era una pausa momentanea dove la corsa era ridotto e l’andare per sassi ancora di più. Poi -una serie di eventi, di varie ed anche di eventuali- si mettono a giocare coi fili Leggi di piùTornare a fare Trail, quello che piace a me …[…]

Insoddisfazione e quelle strane sensazioni

Insoddisfazione e quelle strane sensazioni che restano dentro alla fine di un allenamento che non è andato come doveva. Insoddisfazione moltiplicata per due se penso che ieri non ho portato a termine il tutto per lo stesso motivo. Strane sensazioni nell’avere pensato – e poi messo in pratica – di  scendere su strada e non Leggi di piùInsoddisfazione e quelle strane sensazioni[…]

Trail degli Altipiani: uno scatto dal sentiero di gara

A pochi giorni dal Trail degli Altipiani uno scatto rubato sul sentiero di gara. La giornata era ventosa e le fascette in movimento lo dimostrano. Una gara a cui desideravo tantissimo partecipare, ma purtroppo non farò. Mi toccherà stare coi piedi per terra e non vivere le emozioni di quei 60Km su sentieri che conosco in minima parte. Ho dovuto -purtroppo- abbandonare anche l’idea di fare la gara corta e questo mi dispiace parecchio. Non mi resta che scaricare le tracce gpx e provarlo in autonomia un pezzetto alla volta.

Cosa significa questa foto? Oltre al passaggio di gara con le fascette mi ricorda il momento no. Arrivare lì a fatica e decidere di non salire alla croce sul Pizzo Formico non è stata una decisione facile, ma era l’unica possibile.

Vikings Trail: il 317 (e non solo) in tale veste

Ecco finalmente svelato il mio ultimo acquisto fatto per quanto riguarda il Trail Running. Grazie a lui trasformerò i classici allenamenti in “Vikings Trail Autogestiti” quando avrò l’occasione ed il meteo consentirà di utilizzarlo.

Un selfie in versione Vikings con alle spalle il tramonto in una sera di Marzo 2017 alla croce del Sapel Ne. Non ho scelto a caso quel luogo per battezzare l’acquisto. Non salivo da parecchi mesi su quella cima per via di un attacco di panico avuto a Giugno. I fantasmi bisogna andare a prenderli, parlarci e vincerli. Non bisogna lasciare che vincano loro mettendoti al muro.  (=vedi Consapevolezza di dire “no, io scendo e mi fermo” & Pensieri che superano la mezzanotte)

Adesso che grazie alla protezione di Odino e all’abbigliamento da Vikings Trail sono tornato lassù, posso ritenermi soddisfatto. Quello che non capisco è perché tutti coloro che mi hanno visto avevano uno sguardo strano e perplesso. La loro è solo invidia, io lo sappio benissimo 😛

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi