Convivere col vento e riflettere a due piedi

Convivere col vento e riflettere a due piedi è stata la corsa di oggi in pausa pranzo. Sono uscito con l’allenamento ben chiaro nella mente, ma probabilmente qualcosa nella comunicazione con le gambe non ha funzionato. Volevo stare tranquillo e buono. Le gambe hanno preso il loro ritmo e si sono messe a correre senza Leggi di piùConvivere col vento e riflettere a due piedi[…]

[Sport] Convivere con questo caldo assurdo

Ultimamente non sò più quando e come allenarmi. Il caldo è davvero mio nemico. Da quando si è presentato gli allenamenti mi pesano molto di più. Faccio fatica a viverli. La tabella di allenamento non riesco a seguirla come la precedente. Esco la mattina e fà caldo. Esco la sera e fà caldo. I tempi Leggi di più[Sport] Convivere con questo caldo assurdo[…]

L’arroganza, la presunzione e lo Zen correndo

L’arroganza, la presunzione e lo Zen correndo sono tre elementi che possono risiedere nella stessa persona, ma in momenti ben diversi e distinti. Ci pensavo proprio oggi mentre correvo. Ho cominciato la corsa con un percorso ben preciso e poi? Mi sono trovato altrove non perché ho sbagliato strada. E’ successo che ho trovato un punto Leggi di piùL’arroganza, la presunzione e lo Zen correndo[…]

[Running] Dublin Marathon 2010: dritto al cuore!

Prima di cominciare a scrivere questo post vorrei dire due parole: RINGRAZIO DI TUTTO CUORE CHI MI E’ STATO VICINO E SOPPORTATO NEI MESI DI PREPARAZIONE! Un grazie particolare a casa ed agli amici. So che in certi momenti la tensione dentro di me era veramente alta e mi spiace se sono derivati comportamenti ed Leggi di più[Running] Dublin Marathon 2010: dritto al cuore![…]

[Running] Pensando alla Dublin Marathon 2010

[…] Onestamente non ho molto da dire. Chi mi conosce bene e/o di persona potrebbe anche non leggere questo post perchè conosce già tutto. Ormai è da quasi due settimane che cerco di convivere con l’idea che “La Dublin Marathon 2010 non sa da fare” ed onestamente non so cosa mi spaventa di più. Il Leggi di più[Running] Pensando alla Dublin Marathon 2010[…]

[Triathlon] Combinato: Ma quel suono lo conosco!

[…]Vedevo casa mia. Sentivo il caldo sempre più soffocante. La gola era secca e non vedevo l’ora di arrivare. Ero a 300 metri dalla fine dell’allenamento. La mia mente ha voluto staccarsi dal mio corpo. Non riuscivano a convivere in quel momento. Il mio orecchio è stato distratto. Quel suono lo conosco bene: è il Leggi di più[Triathlon] Combinato: Ma quel suono lo conosco![…]

[Running] La mia prima tesserina e squadra

La scorsa settimana avevo preso contatto con diverse società di podisti della zona per chiedere informazioni su un eventuale tesseramento per il 2009. Alla fine la prima a rispondere è stata quella del mio paese e ci siamo dati appuntamento ad ieri sera (il ritrovo è al lunedì) presso la loro sede. Abbiamo parlato e Leggi di più[Running] La mia prima tesserina e squadra[…]

[Riflessione] Sfogo : Il dilemma della scelta e della decisione

Spero di riuscire a trattare questo post nel migliore dei modi. L’argomento è abbastanza delicato e penso di averlo affrontato una sola volta sul mio blog nel post “[Riflessione] Le persone disabili” dove ho già espresso il mio punto di vista sull’argomento. Il problema è che, come in ogni cosa, la teoria è molto diversa Leggi di più[Riflessione] Sfogo : Il dilemma della scelta e della decisione[…]