Christmas Run Verona: Babbo 5667 on the road

Questa domenica di fine Dicembre mi ha riportato a correre su strada affrontando il percorso della Christmas Run Verona dichiarato lungo una decina di chilometri. Una manifestazione insolita rispetto a quella dove partecipo. Nonostante l’evento goliardico e di puro divertimento oggi ho voluto comunque correre e testare le gambe su un fondo non sassoso.

Una volta cambiato col costume dato nel pacco gara ero identificabile come Babbo  5667 on the road e posso dire che la mia figura l’ho fatta. Certo, correre col costume non è poi così semplice come può sembrare, ma credo di essermela cavata bene.

Nella foto di Francesca Soli mi si vede ritratto in corsa durante il passaggio in Piazza delle Erbe. Era da tempo che non correvo a testa bassa e questo per chi mi conosce bene è un segno positivo del mio ritorno alle corse. Proprio per questo motivo posso affermare e confermare quello che ho scritto sui Social Network a fine corsa:

Chiudiamo il 2016 con la “Christmas Run Verona” e visto l’ultimo semestre potrei definirla la corsa di punta della mia carriera podistica. Nonostante un polletto allo spiedo che ballava su e giù non posso lamentarmi. #christmasrun #christmasrunverona

Il 2o16 -a causa di problemi di salute- si è chiuso con tra alti e bassi sportivi. Ora si riparte e come ho detto in precedenza: col 2017 torno a correre più stimolato di prima.

Davvero un bellissimo evento e lo consiglio a chi il prossimo anno ha voglia di divertisi sia come atleta che come persona normale che desidera trascorrere una domenica alternativa camminando in un centro storico. I complimenti allo staff di Verona Marathon per l’eccellente organizzazione.