Blue Screen of Death: il riassunto del mio 2016 sportivo

Il termine “Blue Screen of Death” è molto da informatico e non l’ho usato per caso. E’ in parte quello che penso di questo 2016 dal punto di vista sportiva. Si dice tutto bene quel che finisce bene ed alla fine è stato così, ma il viaggio e la strada per arrivarci non è stato Leggi di piùBlue Screen of Death: il riassunto del mio 2016 sportivo[…]

Speranze ed illusioni: un altro anno è passato. Bye Bye 2017!

Tra speranze ed illusioni oggi si chiude un altro anno. Non sono stati per nulla dodici mesi facili. Partiamo dal presupposto che il 2016 non si è chiuso benissimo (=vedi Blue Screen of Death: il riassunto del mio 2016 sportivo) e nel mio inconscio riponevo delle speranze in questo anno a venire. Ho fatto mesi dove anche Leggi di piùSperanze ed illusioni: un altro anno è passato. Bye Bye 2017![…]

Mugugno Day e le Orobie come terapia per tutto quanto

A tutti quanti capita un Mugugno Day prima o poi. Poi c’è chi come me ha più volte questa giornata in questi periodi. Oggi però era IL Mugugno Day visto quello che succederà tra qualche ora. Tornando indietro nel tempo … E’ passato circa un anno dal mio ritiro alla LUT (= Cocci di un sogno da Leggi di piùMugugno Day e le Orobie come terapia per tutto quanto[…]

[Running] Saucony Progrid Ride 4

E’ da diverse settimane che vorrei raccontarvi delle “Saucony Progrid Ride 4” senza riuscirci. Approfitto ora di un momento di tregua per scrivere qualche riga. Provate per la prima volta ai piedi a Settembre rientrato da Galway ho capito subito che appena la “Saucony Ride 3” andava in pensione sarebbe diventata la mia scarpa da Leggi di più[Running] Saucony Progrid Ride 4[…]

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi