Alpe Corte passeggiata notturna sotto un cielo stellato (Agosto 2016)

Ho visto diverse volte il rifugio Alpe Corte ed i luoghi che lo circondano. Tra le diverse uscite in quei luoghi la notturna ancora mi mancava.

Ieri sera abbiamo rimediato a questa grave lacuna ed approfittando di un cielo -circa- limpido e stellato siamo saliti da Valcanale per recarci al rifugio.

Sono passati pochi giorni dal mio ultimo passaggio su quei sentieri (GTO 2016: un viaggio sola partenza) e tutto mi sembra diverso. Per chi corre  o pratica montagna di notte non devo aggiungere molto. Per chi invece non ha mai provato questa esperienza posso dire che si perde davvero moltissimo.

Photo by Francesca Soli scattata il 02/08/2016 alle 23 circa.

Sentiero 220: una pietra illuminata nella notte (Agosto 2016)

Sentiero 220: una pietra illuminata nella notte. In questo modo il numero del sentiero prende vita sotto la luce della mia frontale.

La via resta segnata anche nella notte. Basta solo muovere la testa e col fascio di luce della frontale illuminare il bordo. Basta poco per leggere i riferimenti, ma allo stesso modo basta poco per perdersi quando non si leggono.

Basta un semplice click, quel click che accende o spegne la frontale per fare la differenza.

Un buio che ti porta ad assaporare la notte per intero nel silenzio e solitudine.

Un fascio luminoso che ti porta a vivere il sentiero in sicurezza.

[foto scattata durante la salita serale al rifugio Alpe Corte]

Lago Branchino & Rifugio Capanna 2000

Era da tempo che meditavo di aprire una nuova sezione con le tracce di allenamento e così ho preso l’occasione di cominciare con questa traccia svolta la settimana scorsa durante il Mugugno Day e le Orobie come terapia per tutto quanto Verso il Lago Branchino ed oltre I punti chiave dell’allenamento sono i seguenti Partenza da Leggi di piùLago Branchino & Rifugio Capanna 2000[…]

Mugugno Day e le Orobie come terapia per tutto quanto

A tutti quanti capita un Mugugno Day prima o poi. Poi c’è chi come me ha più volte questa giornata in questi periodi. Oggi però era IL Mugugno Day visto quello che succederà tra qualche ora. Tornando indietro nel tempo … E’ passato circa un anno dal mio ritiro alla LUT (= Cocci di un sogno da Leggi di piùMugugno Day e le Orobie come terapia per tutto quanto[…]

GTO 2016: un viaggio sola partenza

Il GTO 2016 è stata una sola partenza. Il terzo DNF dell’anno per quanto riguarda le ultra ed in particolare tutti nei trail. Essere non finisher al GTO per me è dura più delle altre gare. Amo queste montagne e questi luoghi. Oggi non le ho onorate come avrei voluto. Purtroppo non stavo nuovamente bene. Leggi di piùGTO 2016: un viaggio sola partenza[…]

La conquista del Gran Trail Orobie (GTO)

Il GTO una gara che mi ero promesso e ripromesso di non fare e sino all’ultimo ero stato fedele a questa idea. Tornato dal Cortina Trail quel maledetto tarlo si è insediato nuovamente nella mia testa e così in modalità last minute mi sono iscritto a questa nuova avventura. Cos’è il GTO?  Il Gran trail Leggi di piùLa conquista del Gran Trail Orobie (GTO)[…]

Trail Autogestito & Solitario sulle Orobie

La sveglia alle 3.45 è stata ampiamente ripagata. Arrivati alla partenza la temperatura era di 7° con un bel vento da dovere mettere anche i guanti a dita lunghe. Nell’ordine:  tentativo di andare al Branchino, ma dei cani ( quattro ) mi hanno convinto a tornare indietro Alpe corte  Rifugio gemelli  quasi “rifugio Calvi” perchè Leggi di piùTrail Autogestito & Solitario sulle Orobie[…]

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi