Sensazioni uniche in discesa con segnali non casuali

Durante l’allenamento di questa mattina ho provato un sacco di sensazioni uniche soprattutto nella discesa finale. Un primo giorno di ferie che ricorderò molto volentieri. Una giornata di caldo notevole da fare dimenticare di essere da pochi giorni in Inverno. Prima la salita al Cimiero, poi si sale per le creste ed infine sono rientrato dal 317B.

Non me lo aspettavo come sentiero fatto in questo verso. Un sentiero molto corribile e divertente. La discesa mi ha preso benissimo ed una volta finito -con tutta l’adrenalina del sentiero dentro di me- ho proseguito il 317 scendendo come se nulla fosse.

E poi ci sono quelle discese che ti scuotono dentro facendoti provare e sentire emozioni uniche <3 #RockON

Infine è arrivato un segnale inequivocabile dal mondo di Odino. Finito il 317 sapevo di dovere girare a destra, ma Odino mi ha fatto girare a sinistra. In questo modo mi ha portato verso Clusone città ripercorrendo la partenza dell’Orobie Ultra Trail.

Una coincidenza?

Di sicuro per chi mi ha visto correre come se nulla fosse in una Clusone a tema natalizio il ricordo del mio passaggio -anche dal punto vista olfattivo- non sarà facilmente trascurabile.