Sensazione di libertà assoluta fissando il 317 dal Monte Valsacco

Sensazione di libertà nella solitudine di una cima. Il paesaggio dal Monte Valsacco mi ha rubato il fiato. Fissavo il 317 davanti a me sapendo che tutto comincia  e prosegue su quel sentiero.

Prima o poi supererò la cresta a metà immagine in modo da arrivare al Rifugio Olmo e poi verso Valzurio / Pagherola Alta e fare un anello per rientrare al Blum.

Ho stampato l’altimetria dell’OUT questa mattina. Ora -un pezzo alla volta- voglio colorarla per dire di averla provata e rendermi conto dei singoli passaggi. Su alcuni potrei già farlo, ma non li voglio dare per scontato.

Incredibile come cambia la vista, il paesaggio e soprattutto la vita prendendo qualche centinaia di metri di dislivello. A volte il tutto ti scava dentro o nel bene o nel male, ma quello che ti lascia più di tutto e’ la libertà di essere lassù da solo.

Un valore da respirare tutto quanto senza sprecarlo.