Caro Masso a fine salita, ma quanto ti ho amato?

Sono passati tre anni da quella domenica mattina dove per la prima volta in vita mia ho provato il tracciato della Sky del Canto. Mi ricordo benissimo quella salita. L’ho guardata ed ho detto alla mia amica: provo a prenderla di petto!

… e qua credevo di morire … non a caso alla fine mi sono abbracciato ad un masso per riprendere fiato .. che è meglio 😀

In quei frangenti il tempo si è esponenzialmente allungato. Le mie capacità respiratoria e cardiaca  sono state messe a dura prova.

Arrivato ho visto un masso. Mi sono abbracciato a lui per riprendere fiato. Mi sono innamorato di lui in pochissimi millisecondi.

Caro Masso a fine salita, ma quanto ti ho amato?

e per rispondere alla domanda: tantissimo! Magari ad Aprile torno a trovarti.

Un grazie all’amica A.L. per lo scatto di quelli che potevano essere i miei ultimi momenti da persona viva.

Info Percorso: Sky del Canto