Croce Pare & Passaggi di penna a cavallo del nuovo anno

Croce Pare – Ore 18:20 del 31/12/2016

L’ultimo tramonto del 2016 sul 317

E’ così che voglio ricordare l’anno

Probabilmente sarò l’ultimo a scrivere queste righe bianche nel 2016

A te, prossimo “amico di penna” lascio lo spazio per il nuovo anno

Spero di incontrarti un giorno

Buon 2017 a tutti

Un 31 Dicembre molto particolare.

Una partenza da Clusone verso le 16:30 e poi via diretto -circa- sul 317 sino alla Croce Pare.

Il cielo che cambia colore diventando di una bellezza unica e straordinaria.

La luce del giorno che lentamente lascia spazio alla luce della mia frontale.

Dal Blum alla Croce è stato un viaggio unico, raro e molto emozionante.

Ricordavo benissimo la prima volta che ho fatto quella salita. Era febbraio con la neve. Ieri era la prima volta che veniva affrontata da me in notturna.

Arrivato su l’emozione è stata enorme. Ho voluto scrivere queste righe proprio per dire quanto per me il #317 è importante come sentiero.

Ultime luci del 2016 sul 317 tra blum & croce pare … Il resto emozioni che solamente chi ama la notte può capire

Mi spiaceva davvero scendere dalla croce, ma non potevo restare lassù a vita.

La discesa è cominciata. La direzione è sempre la stessa: Blum, 317B e rientro.

Una volta terminato il 317B mi sentivo in colpa di non essere andato a salutare il Cimiero per augurare il nuovo anno. Così ho rimediato a tempo zero.

Ripreso il 317 giù verso Clusone senza soste.

Arrivato in città la parte divertente è stata passare tra la gente infighettata da cenone vestito da trail, con la mia frontale ed il mio zainetto. Non capisco perché mi guardavano male. Sono loro che mi sembravano strani a mio parere.

Usando (=e rubando) le parole di una mia amica scritte ieri sera su facebook:

solo chi ha coraggio osa

e ieri sera ho osato realizzare un mio sogno. Vedere l’ultimo tramonto del 2016 da lassù. Non mi sento “coraggioso” per avere fatto chissà cosa di straordinario. Forse mi sento “coraggioso” per avere lasciato spegnere il giorno ed avere acceso un sogno.

Grazie 2016, vedrò di mantenere il livello di emozioni e ricordi alti anche nel 2017.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi