GTO: Riflessioni a pochi giorni dalla partenza da Carona

Mancano pochi giorni al GTO del 2016 e non nego che ho molte riflessioni dentro di me. Il mese di Luglio sportivamente parlando è andato completamente in vacca se non peggio.

GTO AltimetriaNon ho avuto tempo per correre, non ero io per certi versi e nulla. Giorno dopo giorno il tutto è passato via e la settimana fatidica del GTO è arrivata.

Devo ancora preparare tutto, ma questo è il minore dei problemi. La parte più divertente sarà portare tutto il materiale a spasso da Carona a Bergamo.

Viste le premesse del meteo non so in cosa sperare. Sinceramente vorrei un clima come lo scorso anno. Al di là del divertimento aumentato in modo esponenziale su certi tratti punto a sudare il meno possibile e farmi amici meno tafani di una classica giornata estiva.

Con la partenza spostata in avanti rispetto all’anno scorso -se non sbaglio- darò più aria alla frontale sulla testa. Ripenso a quando l’ho indossata alla base vita a Selvino. Ho aspettato ad accenderla, ma era pronta. Molto probabilmente affronterò quei tratti col buio e/o le ultime luci del giorno. Sarà una bella discesa, ma ci sarà da stare attenti.

A città alta ci vorrei arrivare anche in questa edizione. Non mi fascio la testa su come andrà questo viaggio lungo 70Km che vivrò sabato sul sentiero del GTO.

FotoProfilo-RelaxOrmai dopo l’esperienza della LUT e quello che è seguito non mi faccio più molte previsioni in merito. Io sabato mattina parto, poi durante la giornata scoprirò il tutto.

Dopo sabato ci sarà Agosto e lo prendo come punto di ripartenza. Ci saranno delle novità e nuove speranze. Intanto comincio a fare andare le gambe nella migliore delle speranze.

Di certo non ho idea se arriverò in Piazza Vecchia infangato come lo scorso anno. Non sarà una foto come quella, ma di sicuro avrò una bella foto di cui andare fiero.

E’ come la storia del gelato. Vuoi il gelato a Faenza? Ti lascio a Firenze e te lo vai a prendere! ( vedi Faenza dopo quel viaggio chiamato Passatore )

E qua? Vuoi la foto a Bergamo? Vai e spera di farti immortalare al traguardo. Affronta tutto il GTO

Un passo alla volta

Sette Passi

Non è difficile

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi