Pensieri che superano la mezzanotte

Pensieri superano la mezzanottePensieri che superano la mezzanotte e non vogliono andare via.

Sono arrivati poco prima di cena quando ero ancora in giro.

Ho fermato la macchina e l’ho parcheggiata.

Sono sceso e l’ho fissata con rispetto ed umiltà.

Non le ho detto grazie che mi hai fatto salire sino in cima.

Le ho detto grazie di avermi fatto scendere.

Ed è con questa frase che voglio chiudere la mia giornata mentre finisco la mug di tea.

Pensieri alla fine tanti, ma nulla che mi preoccupa o tormenta.

Pensieri che mi hanno portato ad essere sereno come non mi aspettavo di essere.

Alla fine, forse senza volerlo, in questi mesi con le corse in montagna sono cambiato molto e sono felice che sia successo.

[ Nella foto quel che resta del “campo di battaglia” dopo i nove tranci al giro pizza di questa sera ] 

Andrea

Andrea -di mestiere programmatore- ha trovato nello sport di resistenza la sua passione che lo rende vivo. Ha intrapreso varie discipline tutte basate sull'endurance (Maratone, Ultra, Trail ed Ironman) perchè alla fine quello che conta di più per lui è divertirsi e stare bene. Trova il tempo per fare anche dell'altro? Certamente: ascolta tantissimo Rock e la sera si riposa giocando online a World Of Warcraft. Ogni tanto legge anche per staccare la mente e portarla in altri contesti.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi