Non LUT a caldo

LUT - Ristoro Rifugio Auronzo

La non LUT è dura da digerire. Una preparazione lunga mesi con tanti sacrifici non solo miei. Una di quelle giornate che hai sempre sognato e nulla va come nei tuoi piani anche solo per finta.

Sono stato male, parecchio male.

Mi si è chiuso lo Stomaco chiuso dal 15 chilometri con ripetuti attacchi di diarrea.

Ho impiegato 30km per mangiare violentandomi mezza barretta e non mi reggevo in piedi.

Dolori e fitte ovunque.
Il mio corpo era vuoto.

Peccato, lo ammetto!

Grazie “a chi” mi ha aiutato a raggiungere il rifugio 🙂

Un grazie a tutti, in particolare a due persone 😉

Intanto ho preso una decisione sportiva -che magari ignoro come sempre – e vediamo dove mi porterà.

Andrea DNF – LUT 1

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi