Pioggia, freddo e fattori meteo correndo

Pioggia, freddo e fattori meteo correndo oggi non erano dei migliori. Un lungo da 6h circa che si è interrotto dopo  nemmeno due ore. Ora sono qua col portatile sulle gambe e mentre scrivo ripenso all’allenamento appena fatto. Grazie pioggia per avermi rovinato la domenica!

Potevo andare avanti a fare il super eroe altre 4h? Per una volta mi viene da rispondere NO senza il minimo dubbio. Non riuscivo a prendere una temperatura decente o minima sindacabile nemmeno durante la salita. Sentivo i muscoli freddi e temevo di rovinarli per lo sforzo. Oltre ai muscoli, la pioggia non mollava un attimo e mi raffreddava sempre di più.

Finire tremando e gelando dopo 1h45m con circa il 30% dell’allenamento portato a casa per via del meteo ti porta a sfanculare!

20160207 Allenamento Collinare sotto la pioggia

Collinare sotto la pioggia

Non riesco a togliermi dalla testa questo pensiero e tutti quelli che sono girati attorno a lui. Parlo di pensieri sia durante l’allenamento che dopo. Ho fatto una fatica enorme a riprendere temperatura nonostante la doccia, una mug bollente dopo e una coperta per scaldarsi.

Sono deluso e non mi passerà facilmente questo stato d’animo. Il non avere portato a termine l’allenamento per me  è grave.  Dovevo gestire meglio i giorni in questa settimana dando la priorità al meteo.

So che nei trail la pioggia è un  rischio / fattore da tenere conto, ma oggi proprio non girava nonostante l’equipaggiamento addosso. Ho pensato al Gran Trail Orobie (GTO) ed alle  quasi quindici ore di pioggia. Perché lì è stato divertente? Ed oggi una vera agonia? Questo non lo so e non credo di trovarla ora la risposta comodo dal divano.

Adesso guardo la tabella della prossima settimana in versione sconsolato. Non è difficile come contenuto. La parte dura sarà digerire oggi perché così non mi sento in pace con me stesso nel cambio di settimana. Ormai è andata ed oggi riposo del tutto. Non ho voglia di uscire più tardi giusto per il gusto di macinare altri chilometri. Un vero peccato, perchè alla fine la voglia di farmi una M.A. ( Maratona Autogestita ) oppure UMA ( Ultra Maratona Autogestita) era tanta ed invece nemmeno lontanamente ho visto questi traguardi.

Buona domenica!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi