Preparazione Passatore 2015 : Mese 1

Sembra ieri il cinque di gennaio quando ho cominciato la preparazione per il passatore sotto la guida di Enrico Vedilei  e devo dire che questo mese si sente intensamente. Non parlo tanto per i lavori specifici e/o la difficoltà e/o la fatica fatta. Parlo dei risultati che ho tirato fuori durante le prime quattro settimane. Non parlo di risultati intesi come cronometri in gara. Parlo di risultati come  risposta delle gambe e del mio organismo a certi lavori specifici.

Il “test” l’ho avuto domenica quando ho fatto un 3h di collinare sul “Colle Pasta” con soddisfazioni immense.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Dopo anni di SFR in bici da corsa oggi il Colle Pasta torna a regalare emozioni affrontando le sue 5 salite a piedi! CHE SPETTACOLO DI GIORNATA ED ALLENAMENTO! Nulla da dire su questo allenamento, perchè non ho trovato “grosse difficoltà” a parte la salita del 25°km che si è sentita nelle gambe. Fortunatamente da lì – una volta raggiunta la cima –  era tutta discesa sino alla macchina e di conseguenza pizza gigante!

Il mio primo pensiero a fine di questo allenamento? Semplicemente il seguente

… allenamento degno di nota: 3h volate nonostante la fatica! Un GRAZIE ad Enrico che in un mese mi ha portato a questo livello!

Un altro allenamento veramente bello di questo mese è stata la ciaspolata a spiazzi di Gromo con tanto di foto annesse

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Link album Fotografico : 2015-01-24 Ciaspolata Spiazzi di Gromo

Andrea

Andrea -di mestiere programmatore- ha trovato nello sport di resistenza la sua passione che lo rende vivo. Ha intrapreso varie discipline tutte basate sull'endurance (Maratone, Ultra, Trail ed Ironman) perchè alla fine quello che conta di più per lui è divertirsi e stare bene. Trova il tempo per fare anche dell'altro? Certamente: ascolta tantissimo Rock e la sera si riposa giocando online a World Of Warcraft. Ogni tanto legge anche per staccare la mente e portarla in altri contesti.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi