Milano City Marathon : l’anno (quasi) dopo

… ripenso allo scorso anno ed il “ritiro mentale” del sabato prima della Milano City Marathon

 … sapevo di sentirmi bene ed avere una buona condizione fisica

… non avrei mai creduto di togliere più di 11 minuti al mio personale e di abbattere il muro delle 3h!

… un emozione ancora oggi forte – soprattutto perché non cercata – che  ho avuto il piacere di condividere con persone amiche!

… domani non sarò al via per due motivi fondamentalmente:

  1. con l’Ironman di Lanzarote alle porte ho bisogno di pedalare come non mai
  2. non ho nelle gambe ( e soprattutto nella testa ) una Maratona in questo momento

… ma questo non mi farà dimenticare  quello che ho passato a livello di emozioni conducendo un’ottima gara sul tracciato milanese ed è “semplicemente” quello che auguro domani a tutti quanti amici e non! Forza ragazzi, Milano sarà vostra!

… ed ora forza e coraggio, andiamo a fare un paio di orette di corsa lenta che è meglio!

Andrea

Andrea -di mestiere programmatore- ha trovato nello sport di resistenza la sua passione che lo rende vivo. Ha intrapreso varie discipline tutte basate sull'endurance (Maratone, Ultra, Trail ed Ironman) perchè alla fine quello che conta di più per lui è divertirsi e stare bene. Trova il tempo per fare anche dell'altro? Certamente: ascolta tantissimo Rock e la sera si riposa giocando online a World Of Warcraft. Ogni tanto legge anche per staccare la mente e portarla in altri contesti.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi