[K2012] W11D1 : Nuoto

Avrei voluto racontarvi di un “fondo palloso” di 2000m in compagnia di Paolo. Oggi direi che in quella corsia è successo di tutto e di più ed improvvisamente credevo di morire e mi sono fermato a fine vasca a metà della distanza stimata.

[…] K2012 – Destination #Ironman-Austria 111 days until Klage 140.6 #Swim: 88.15Km #Bike: 728.19Km #Running: 422.38Km [Total: 1238.72Km] […]

Arrivo in piscina e guardo tra le corsie. Vedo “Cuffia nera” in versione solitaria e così entro con lui. Parto a mio passo quando lui è distante in modo da non farmi coinvolgere. Poco dopo arriva Paolo ed entra in corsia con noi. Si mette in scia e comincia anche lui il fondo.  Da qua in poi non ho capito bene cosa sia successo.

Paolo mi lancia un sorpasso (sai che difficoltà) per darmi il cambio. Poco dopo, che per me è stata una vera eternità, cuffia nera si mette tra me e Paolo. Non è una scia in linea retta, siamo leggermente sfalsati e si capiscono due cose. Il ritmo sta salendo e cuffia nera vuole uscire per passare avanti. Cuffia nera esce e di questo non mi sono minimamente stupito. Comincia a fare il ritmo. E’ la fine per le mie braccia. Non faccia a tempo a fare “+50” che devo subito farne un altro.  Vasca dopo vasca sento sempre più debole la scia e li vedo allontanare

Arrivo al mio 1000 e vedo Paolo fermo a bordo per aspettarmi a ripartire. Mi fermo a respirare e riesco solo a dire: Mi volete morto? Paolo nel mentre guarda il suo crono e non riusciamo (soprattutto io) a capacitarci del tempo fatto.  Il restante 1000 l’ho fatto in serie “vado e poi mi fermo” riprendendo fiato, ma a livello di energie ero nettamente prosciugato ed avevo le braccia in fiamme.

La “parte comica” è che domani vado ancora a nuotare con Paolo. Molto bene, se domani sera non ci sentiamo, sapete il perchè!

Buona serata 🙂

Andrea

Andrea -di mestiere programmatore- ha trovato nello sport di resistenza la sua passione che lo rende vivo. Ha intrapreso varie discipline tutte basate sull'endurance (Maratone, Ultra, Trail ed Ironman) perchè alla fine quello che conta di più per lui è divertirsi e stare bene. Trova il tempo per fare anche dell'altro? Certamente: ascolta tantissimo Rock e la sera si riposa giocando online a World Of Warcraft. Ogni tanto legge anche per staccare la mente e portarla in altri contesti.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi