[Nuoto] Traffico rovente nelle corsie

Questa mattina, per una coscienza sportiva da ascoltare, sono andato a nuotare. La piscina apre alle ore 10:00 ed alle 10:03 ero davanti alle vasche. Credo di non avere mai visto una concentrazione di nuotatori simile in tutta la piscina. La scelta della corsia, tra le cinque candidate, è stata veramente difficile! Perché cinque? La quattro oggi era veramente inavvicinabile visto il livello dei nuotatori al suo interno.

Trovata la corsia, numero 5, entro in acqua e pochi secondi dopo volevo uscire. L’acqua non era calda, infinitamente molto più che calda. Sembrava di muovere dei blocchi di cemento ad ogni bracciata, non di accarezzare l’acqua come al solito!

In compenso posso confermare la mia regolarità nel nuoto: poco e male! Non posso dare la colpa ai compagni di corsia perchè educatamente si fermavano e non ho avuto problemi di questo tipo.

Finita la nuotata ho raggiunto i miei amici a Crema ed ho passato una bellissima giornata in loro compagnia. Buona domenica sera a tutti 🙂

Andrea

Andrea -di mestiere programmatore- ha trovato nello sport di resistenza la sua passione che lo rende vivo. Ha intrapreso varie discipline tutte basate sull'endurance (Maratone, Ultra, Trail ed Ironman) perchè alla fine quello che conta di più per lui è divertirsi e stare bene. Trova il tempo per fare anche dell'altro? Certamente: ascolta tantissimo Rock e la sera si riposa giocando online a World Of Warcraft. Ogni tanto legge anche per staccare la mente e portarla in altri contesti.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi