[Nuoto] Hakuna Matata W14D1

Di solito al Lunedì si nuota e poi si pedala. Questa volta invece ho preferito solamente nuotare per dare un maggiore tempo di riposo alle gambe dopo il lungo in bici da corsa di ieri.

Da un punto di vista fisico non avrei avuto problemi a salire in sella oggi pomeriggio. Parlando anche con l’amico Teo ho ritenuto più saggio rinviare la pedalata che rischiare di stressare troppo i muscoli delle gambe prevenendo eventuali problemi.

Nuoto: Arrivare in piscina e sentire l’acqua piacevolmente fredda non ha prezzo! Posso dirvi che ho fatto un bellissimo allenamento così composto:

  • WarmUp : 300 – 100 – 100
  • Main: 800
  • Cool Down: 200

E devo dire che soprattutto nella serie da 800 le sensazioni sono state più che ottime! Speriamo di migliorare in continuazione!

[…] … A volte vorrei cambiare corsia mentre nuoto per annegare il deficiiiente della corsia a fianco … […]

E’ stato un attimo dove l’istinto di selezionare la specie è prevalso, ma poi ha capito da solo il suo livello di utilità sociale ed è uscito da solo.

Andrea

Andrea -di mestiere programmatore- ha trovato nello sport di resistenza la sua passione che lo rende vivo. Ha intrapreso varie discipline tutte basate sull'endurance (Maratone, Ultra, Trail ed Ironman) perchè alla fine quello che conta di più per lui è divertirsi e stare bene. Trova il tempo per fare anche dell'altro? Certamente: ascolta tantissimo Rock e la sera si riposa giocando online a World Of Warcraft. Ogni tanto legge anche per staccare la mente e portarla in altri contesti.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi