[Running] Hakuna Matata W10D5

Oggi doveva essere la giornata di riposo settimanale e devo dire che non è proprio stato come da teoria. Approfittando della mezza giornata libera sono finalmente riuscito a trovare il tempo per fare una ceretta come si deve e poi via per una bella corsa di scarico.

Mentre i giorni passano e Galway si avvicina continuo ad essere in fase riflessiva chiedendomi del mio futuro sportivo e proprio oggi parlando con l’amico Teo mi ha detto di stare tranquillo. Il problema è che è facile fare imprese con le gambe altrui. Vero?

[…] ‎… Sono io che mi sottovalutato non credendo nelle mie capacità oppure mi sopravvalutano? Oppure è paura di deludere il proprio sogno? … […]

Teo … riguardo a quello che ci siamo detti spero vivamente di telefonarti quel giorno e dirti che avevi ragione e sono contento che non ti sei sbagliato! Ok? E nel mentre proseguono le riflessioni sul 2012!

Ed ora veniamo all’allenamento del giorno. Diciamo che dopo la ceretta la voglia di uscire a correre era praticamente nulla. Fare la ceretta mi rilassa ed il sonno che ho vinto sul lettino dell’estetista  è stato tantissimo.

[…] ‎… Finalmente gambe lisce : CERETTA FATTA! … […] […] ‎… Altro che coccolare le A3, tra poco coccolo il cuscino: HO SONNO! Ovviamente ho anche tanta fame … […]

Però poi alla fine ho deciso di andare a correre!

Running: Non ho fatto nulla di particolare. Ho corso meno di 6km in tutta tranquillità. Mi sono fermato solamente una volta a bere ad una fontanella ricordandomi poi che non dovevo bere lì ed arrivato a casa ho avuto la conferma. Le gambe stanno andando bene e speriamo che reggono il tutto nelle prossime settimane. Guardando la tabella di preparazione tra poco il “relax” finisce e si comincia a sudare veramente.

[…] ‎… 5.78km @ 4.31/km in tutto relax visto che domani si gareggia al Triathlon Sprint Nibbiano (=andrò a lottare per l’ultimo posto) … […]

E parlando di preparazione forse è meglio che vado a fare il borsone per domani perchè altrimenti la vedo dura.

La parte “comica” della settimana è stata vedere i parziali dei diversi allenamenti fatti ed il loro totale:

4.25 +  74.60 + 21.15 = 100.00

e giuro che non ho fatto nulla per avere questa casualità numerica 🙂

Andrea

Andrea -di mestiere programmatore- ha trovato nello sport di resistenza la sua passione che lo rende vivo. Ha intrapreso varie discipline tutte basate sull'endurance (Maratone, Ultra, Trail ed Ironman) perchè alla fine quello che conta di più per lui è divertirsi e stare bene. Trova il tempo per fare anche dell'altro? Certamente: ascolta tantissimo Rock e la sera si riposa giocando online a World Of Warcraft. Ogni tanto legge anche per staccare la mente e portarla in altri contesti.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi