[Running] Si prega di rallentare

La seconda e penultima corsa di scarico della settimana prima di Treviso è da qualche ora alle mie spalle. La parola d’ordine nella mia mente era solo una: RALLENTARE!

Non è facile correre sotto ritmo e la tentazione di fare andare le gambe è stata veramente forte. Ok, confesso di averle fatte scappare sul finale scendendo a 3.30/km per circa un 200m e devo dire che hanno reagito veramente bene e le sentivo  a loro agio.

Non so dirvi cosa succederà domenica. Posso solo dirvi che non sarà come avevo in mente per una serie di motivi. Ho in mente un paio di strategie possibili e credo che deciderò all’ultimo secondo quale applicare.

Domani ultima corsa di scarico e sarà veramente breve. Poi parto con la serie di riti pre Maratona che di solito portano bene.

Il mio obiettivo? Alzare le braccia al cielo e dire DODICI!!!

Andrea

Andrea -di mestiere programmatore- ha trovato nello sport di resistenza la sua passione che lo rende vivo. Ha intrapreso varie discipline tutte basate sull'endurance (Maratone, Ultra, Trail ed Ironman) perchè alla fine quello che conta di più per lui è divertirsi e stare bene. Trova il tempo per fare anche dell'altro? Certamente: ascolta tantissimo Rock e la sera si riposa giocando online a World Of Warcraft. Ogni tanto legge anche per staccare la mente e portarla in altri contesti.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi