[Nuoto] Ultimi 2500

E con oggi è proprio il caso di dire che il 2010 in acqua è proprio finito. L’appuntamento era alle 16:45 con l’amico ibiza130 per l’ultima nuotata dell’anno visto che domani la piscina è purtroppo chiusa. La voglia non era molta e nemmeno la forma fisica. Già ieri sentivo di non avere recuperato i 4600 di lunedì sera. Molti dubbi e molte perplessità, ma non potevo non presentarmi all’appuntamento.

L’allenamento di questa sera doveva essere il seguente:

  • 200
  • 50 – 100 – 150 – 200 – 250 – 300 – 250 – 200 – 150 – 100 – 50
  • 250
che in teoria è un 2250, ma l’amico ibiza130 mi ha fatto tutto un discorso assurdo che faceva fatica a segnare 2.25km e preferiva segnare 2.5km e così lui si è lanciato in altri 250m finali. Se dovevo guardare la mia forma fisica non sarei dovuto partire. Non mi lascio ferire nell’orgoglio. Caro amico mio … non ti lascio l’occasione di dirmi che non li ho fatti e così mi sono lanciato anche io nella serie finale. Ed eccomi qua a casa con 2500m in più ed è chiuso l’anno di nuoto. 
Che vi posso dire? Ho fatto dei tempi veramente pessimi, però ho rispettato i tempi dei recuperi. Ieri sera i tempi erano migliori, ma per farlo i recuperi sono stati estesi notevolmente. E’ per questo che ho messo l’immagina delle tartaruga, anche perchè sono convinto che oggi mi avrebbe superato senza la minima difficoltà! Fortuna che mentre la stanchezza regnava nel mio corpo come non mai, il buon ibiza130 ha pensato a farmi morire dal ridere nell’uscire dalla piscina. Vero?
Che vi posso dire? Per il 2011 ho in mente la distanza ed ho in mente il tempo … quindi … appuntamento alla “corsia numero quattro” il 3 di gennaio! Ad ogni modo è vero, nuotare in due è molto più divertente .. anche se poi resto solo perchè quando apre ibiza130 perchè viaggia come un disperato! 

Andrea

Andrea -di mestiere programmatore- ha trovato nello sport di resistenza la sua passione che lo rende vivo. Ha intrapreso varie discipline tutte basate sull'endurance (Maratone, Ultra, Trail ed Ironman) perchè alla fine quello che conta di più per lui è divertirsi e stare bene. Trova il tempo per fare anche dell'altro? Certamente: ascolta tantissimo Rock e la sera si riposa giocando online a World Of Warcraft. Ogni tanto legge anche per staccare la mente e portarla in altri contesti.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi