[Running] Modi di dire ed idee strane

Ed eccoci qua con un grande dubbio che da ieri assale la mia mente e quella dell’amico Ezio.

L’origine della discussione lo tralascio e veniamo subito al dunque confrontando la parte finale del modo di dire in questione.

Si lavora e si fatica …
Ezio: … per la panza e per la fi..!
Io: … per la maglia e per la classifica!
Ora però parliamo di cose serie. Questa mattina ho fatto un bel 6.5Km di fondo letto a 5.01/km senza pensieri e nessuna ambizione di tempo.
Il bello viene per domani che non lavoro. Ho in mente un bellissimo allenamento. Di certo non sarà un fondo lento e nemmeno tranquillo. Intanto vediamo di uscire vivo dall’allenamento di nuoto di oggi in pausa pranzo.

Andrea

Andrea -di mestiere programmatore- ha trovato nello sport di resistenza la sua passione che lo rende vivo. Ha intrapreso varie discipline tutte basate sull'endurance (Maratone, Ultra, Trail ed Ironman) perchè alla fine quello che conta di più per lui è divertirsi e stare bene. Trova il tempo per fare anche dell'altro? Certamente: ascolta tantissimo Rock e la sera si riposa giocando online a World Of Warcraft. Ogni tanto legge anche per staccare la mente e portarla in altri contesti.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi