[Riflessione] I vecchi mestieri

riflessioneivecchmestieriDiario: Era un pò di tempo che volevo scrivere questo post di riflessione ed ho sempre rimandato. Ora però penso e credo che sia giunto il momento. Il tutto nasce da una discussione con il mio nonnino mentre l’ho portato in un bar a bere il solito cappuccino.

Mentre il mio nonnino guardava il locale, era la prima volta che lo portavo, mi guarda e mi dice: ti ricordi quando al posto di quella stanza c’era XYZ che riparava le scarpe con la sua bottega artigianale?

Il neurone ha cominciato a lavorare e devo dire che è proprio vero. Mi ricordavo che uscendo dall’asilo quando ero bimbo a volte passavamo dentro a portare o ritirare le scarpe. Mi ricordo quella bottega che a mio avviso aveva un odore strano e forte. Era anche poco illuminata. Mi ricordo però che aveva sempre tanta gente ed era piena.

Da lì ho cominciato a pensare:

Cavolo, con tutto questa tecnologia e commercio … abbiamo ucciso tutti questi lavori antichi di paese! Ormai la gente và nei centri commerciali dove trova tutto ed ignora i negozi locali portandoli a chiudere. Mi inserisco dentro pure io in questa lista e mi sento in colpa. Forse un pò dobbiamo anche vergognarci no?

Il problema, che ci spinge a questa scelta, però secondo me sono i costi ed i prezzi. Nei centri commerciali spesso le cose costano molto meno ed anche il tempo necessario si riesce a comprimere.

Non lo sò cosa riserverà il futuro in questo argomento, ma penso che se noi andiamo avanti a comportarci così molte attività artigianali si rischiano di perdere per sempre dando spazio al progresso ed alla tecnologia.

Domanda finale di riflessione:

Vale davvero la pena rischiare di correre questo pericolo? Oppure abbiamo già superato la sottile riga di confine?

Personalmente non sò che dire. Posso dire che se mi è possibile andrò a comprare “a vecchio stile” esigenze di tempo e prezzo permettendo. E voi?

Andrea

Andrea -di mestiere programmatore- ha trovato nello sport di resistenza la sua passione che lo rende vivo. Ha intrapreso varie discipline tutte basate sull'endurance (Maratone, Ultra, Trail ed Ironman) perchè alla fine quello che conta di più per lui è divertirsi e stare bene. Trova il tempo per fare anche dell'altro? Certamente: ascolta tantissimo Rock e la sera si riposa giocando online a World Of Warcraft. Ogni tanto legge anche per staccare la mente e portarla in altri contesti.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi