[Riflessione] Running: Vincere vuol dire correre sporco?

Questa mattina mi son girate le palle! Una delle “sfide Nike Plus” a cui ho partecipato riguardava il miglior tempo a percorrere 2 miglia (3,21Km) e sono riuscito a vincerla. Prima mi sono collegato per vedere la classifica convinto di aver perso il primo posto e vedo:

1. innovatel -> 11m 58s VINCITORE

Sinceramente sono emozionato per davvero e sino a qua le palle non sono girate. Hanno cominciato a girare quando nei commenti mi sono trovato scritto:

If you ask me innovate was cleary cheating …

Ora se chi lo ha scritto ha impiegato circa 4 minuti in più di me non è colpa mia! Se il fatto di essere arrivato non tra i primi gli crea problemi potrebbe smettere di fare sport e confrontarsi con gli altri. E’ anche vero che la gara era per principianti e forse hanno preso male il fatto per questo però io sono un principiante correndo da pochi mesi. Affari loro sinceramente, io adesso vado a mangiare alla faccia di tutti quanti quelli invidosi!

Per la cronaca l’allenameto in questione è quello dove ero molto incazzato quella mattina:

[Running] Sfogo: Incazzati è meglio!

Andrea

Andrea -di mestiere programmatore- ha trovato nello sport di resistenza la sua passione che lo rende vivo. Ha intrapreso varie discipline tutte basate sull'endurance (Maratone, Ultra, Trail ed Ironman) perchè alla fine quello che conta di più per lui è divertirsi e stare bene. Trova il tempo per fare anche dell'altro? Certamente: ascolta tantissimo Rock e la sera si riposa giocando online a World Of Warcraft. Ogni tanto legge anche per staccare la mente e portarla in altri contesti.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi