[Running] Allenarsi in coppia

Quando ho cominciato a correre ero in coppia nei miei allenamenti. Poi, per motivi che non mi và di raccontare, ho cominciato a dover andare a correre da solo. Da un lato è un bene e dall’altro è un male. Ecco una lista breve di pro e contro per correre da solo.

Lati positivi:

  • Se fai tardi o altro non incasini altre persone
  • Se non hai voglia resti a casa
  • Devi fare i conti solo con te stesso

Lati negativi:

  • Se non hai voglia non resti a casa, l’altra persona ti aspetta
  • Se capita qualcosa o non ti senti bene non sei solo
  • Sei in compagnia ed il tempo passa in modo migliore

Ieri sono uscito di casa e stavo per partire. Vedo arrivare in senso opposto al mio uno che abita nel palazzo a fianco al mio. Era appena uscito di casa. Lo faccio avvicinare: Dove vai? Posso unirmi?

Senza attendere risposta, ci siamo messi a correre assieme. Ad un certo punto lui il fiatone ed io ero fresco. Ad un certo punto si è fermato a parlare con uno lungo una strada ed io sono andato avanti indifferentemente. Ho proseguito gli altri 9Km circa in perfetta solitaria. Un pò mi mancava la compagnia ma almeno sono riuscito ad allenarmi.

Adesso stavo pensando di sentire il gruppo podisti del mio paese e vedere se fanno dei ritrovi e provare. Oppure di agganciarmi a caso ai varii runners che incontro negli allenamenti. Oppure di andare a qualche podistica vicino casa e vedere di fare nuove amicizie.

Non sò … stiamo a vedere … al momento penso che se trovassi un compagno di allenamento al mio livello mi farebbe piacere.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi