[Running] Ed ora puntiamo alla distanza

Ormai è già qualche mese che faccio running e devo dire con risultati migliori del previsto. Nonostante le poche uscite fatte ho notato due fattori molto importanti:

  • Quando pratico ciclismo i battiti si sono drasticamente abbassati
  • Su distanze brevi (da 5Km a 10km) riesco a tenere delle buone medie di viaggio tra i 10 ai 14km/h (di solito sono sui 12 e qualcosa)

Siccome ho in mente di fare qualcosa di più che la corsettina serale post lavoro ho bisogno di alzare le distanze cercando di mantenere ancora una buona media. Guardando le tabelle del Triathlon delle varie specialità (Specialità e Categorie) che le distanze da coprire nella corsa sono:

  • Super Lungo -> m. 42.195
  • Lungo -> m. 30.000
  • Doppio Olimpico -> m. 20.000
  • Olimpico -> m. 10.000
  • Sprint -> m. 5.000
  • Promozionale -> m. 5.000
  • Sprint MTB -> m. 5.000
  • Super Sprint -> m. 2.500
  • Minitriathlon -> m. 1.500
  • Triathlon Kids – ragazzi -> m. 1.000
  • Triathlon Kids – esordienti -> m. 500

Secondo me potrei cercare delle classifiche di gare Sprint oppure Olimpico e vedere i tempi della corsa e vedere come potrei entrare in classifica cercando di migliorare di volta in volta la posizione. Se ho scritto questo post è perchè non sono certo di aver avuto una brillante idea. Avete consigli da darmi? Come posso alzare le distanze? Come dovrà reagire il mio fisico?

Anche perchè, prima o poi sperando molto prima, una mezza maratona ed a seguire una maratona mi piacerebbe davvero farle. Detto questo, sarebbe bello dire “vado a correre” ma ora come ora non si può … uff!

Andrea

Andrea -di mestiere programmatore- ha trovato nello sport di resistenza la sua passione che lo rende vivo. Ha intrapreso varie discipline tutte basate sull'endurance (Maratone, Ultra, Trail ed Ironman) perchè alla fine quello che conta di più per lui è divertirsi e stare bene. Trova il tempo per fare anche dell'altro? Certamente: ascolta tantissimo Rock e la sera si riposa giocando online a World Of Warcraft. Ogni tanto legge anche per staccare la mente e portarla in altri contesti.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi