[Nuoto] La scelta del costume – HELP ME!

Quando mi dicono (ed ultimamente sono davvero tanti) la simpatica frase:

Guarda che sei dimagrito un sacco …

Tra me e me sono soddisfatto della perdita dei miei 10Kg facendo tanto sport in modo regolare. Però, come per ogni cosa piacevole, c’è un lato negativo ed in questo caso è l’abbigliamento.

I jeans, le felpe e le magliette mi stanno molto larghe ma non mi crea problemi questo fatto. Vestire cose aderenti (ovvero la giusta taglia) non mi ha mai fatto impazzire e quindi non mi pesa.

Il problema si manifesta con l’abbigliamento sportivo e specialmente quello della piscina. In questo momento il mio armadio contiene tre costumi:

  • Arena WaterFeel Taglia 32 UK – Il mio primo costume … ormai è cloro-distrutto e lo tengo di riserva
  • Adidas Taglia 34 UK – Il mio secondo costume … è ancora in condizioni ottimali ma è troppo largo. Sarà colpa di quei 10 Kg di meno?
  • Arena WaterFeel Taglia 32 UK – Il mio ultimo costume che ho preso. Oltre che molto bello da vedere è molto comodo da indossare.

Considerato il fatto che quello di taglia “UK 34” mi viene molto scomodo da usare in quanto è larghissimo (e non parlo solo di vita) mi trovo costretto a comprare un altro costume taglia “UK 32” e qua chiedo il vostro aiuto.

Voi cosa consigliate?

Io con i due costumi dell’Arena mi sono sempre trovato bene. Ieri parlando con un mio collega mi ha detto che lui ha preso lo scorso anno un costume della speedo e si trova molto bene. Inoltre non si è ancora rovinato per effetto del cloro. Il che non è male come fatto e chi nuota regolarmente in piscina sà a cosa mi riferisco.

Al momento stò sentendo due vocine diverse …

  • Resta sull’Arena, non ti hanno mai dato problemi di irritazione o di scomodità in acqua … almeno non corri rischi. Anche perchè, pensaci bene … quando nuoti con quello dell’Adidas non è la stessa cosa e ti accorgi del fatto. Se resto sull’Arena stavo valutando da passare da WaterFeel a Waternity.
  • Prova con quello Speedo. Alla fine non prendi la prima marca sconosciuta ed anonima. E’ anche lei specializzata nel nuoto. Dai, almeno sabato mattina vai a fare un giro e vedere cosa trovi nei soliti posti dove compri i costumi!

Ho davvero un bel dilemma in testa, sapete? Non credevo fosse così complicata la scelta! Ora, non dico di complicarmi la vita come i nuotatori professionisti che devono fare dei test per la scelta dei costumi però un pò di comodità la vorrei pure io quando indosso un costume!

Anche perchè, considerate questo dettaglio, al momento non devo farci gare e/o attività agonistica. Sono solo in fase corso di nuoto (Livello 4) ed allenamento regolare in piscina. Il quanto regolare varia dalla stagione, col bel tempo prediligo gli sport all’aria aperta.

Bene gente, se volete darmi un consiglio e magari anche il perchè o la vostra esperienza sarò ben felice di leggere un commento 🙂

Sono emozionato … tra poco un costume nuovo … che bello 🙂

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi