[Politica] Le votazioni del 13 e 14 Aprile

Ammetto sino da subito che suona stranissimo ed anche male affrontare un post di argomento politico sul mio blog. Il perchè per chi mi conosce è molto semplice, per chi non mi conosce eccolo spiegato subito. Non sono la persona indicata per l’argomento in quanto ho sempre e spesso evitato di conoscere l’argomento salvo quando la notizia o il fatto diventava “il tormentone” ed allora la sentivo senza nemmeno molta attenzione. Col fatto che la situazione Italiana è tragica e tra circa un mese dobbiamo andare a votare, o siamo chiamati alle urne … come preferite, ho cominciato ad interessarmi dei fatti e della situazione. Se stai pensando che forse era meglio essere “ignoranti” sull’argomento, hai piena ragione.

Cosa è emerso in questo breve periodo di interesse?


Guarda, è emerso di tutto e di più ed ora cercherò di spiegarmi meglio …

  • Partiamo dal presupposto che il partito Z non lo voto nemmeno se mi pagano
  • Sentendo il partito A ho detto “Lo voto perchè finalmente qualcuno propone … ed era ora!”
  • Il partito Z, da quel poco che ho capito, tra i suoi punti del programma ha un punto esattamento opposto a quanto proposto da A. Peccato solo che Z abbia chiesto ad A di allearsi nella sua coalizione ed abbia accettato.
  • Restano gli altri partiti. Peccato che siano una cifra esagerata e questa volta devo dare ragione a diversi politici (compreso Z) che tutti quei simboli sulla scheda elettorare sono uno spreco di voto. Ormai in Italia si apre un partito solo per il gusto di farlo. Ovviamente, mettendomi una mano sul cuore, la scelta la vado a fare in un partito grosso e non in uno “ultra-secondario” altrimenti il voto è davvero buttato nel cesso.
  • Ho una vaga idea di chi potrei votare, ma non perchè sono convinto. Ho la vaga idea solo perchè sono andato ad esclusione di nomi, liste ed alleanze.
  • Manca un mese, chissà che altro tirano fuori per ottenere i voti …meglio non pensarci troppo e stare a vedere come vanno le cose.

Sempre restando sul punto di vista personale, posso scrivere un pò di cose che mi sono venute in mente leggendo un pò di post per la rete dei varii blogger.

  • Eviterei il dilemma votare o non votare perchè alla fine non è stando col proprio fondo schiena a casa che si dice la propria idea …
  • Eviterei anche di fare scheda bianca o nulla
  • Eviterei anche di seguire i “consigli” indicati nella email che stà girando in questo periodo di “come boicottare le elezioni”
  • Eviterei anche di fare “giochi di prestigio” durante i propri comizzi elettorali e/o di fare da “Agenzia Matrimoniale” al proprio figlio (ok, qua il riferimento al politico in questione mi sembra abbastanza evidente)
  • Eviterei anche i varii “show parlamentari” pre e post elezioni, non credo che l’Italia si faccia una bellissima nomina all’estero se si và avanti di questo passo
  • Vorrei che si evitassero le “candidature ruffiane” giusto per attirare voti come operai e precari (anche qua i riferimenti sono palesi)
  • Vorrei evitare di arrivare (come me) a decidere chi votare perchè si è andati per esclusione e si vede chi resta in gioco
  • Vorrei evitare che i politici si fanno i conti in tasca uno con l’altro e giocano al “copia-ed-incolla” oppure al rilancio come in una partita
  • Vorrei che i politici per una buona volta tirassero fuori le palle e cambiassero in meglio questo schifo di Paese
  • Vorrei anche capire la differenza tra la “promessa elettorare” e la “realtà pratica” perchè per ottenere voti una persona può dire molte cose, ma poi cosa farà nel contesto reale?
  • Vorrei che la gente venisse informata per quello che succede realmente, non che se senti le notizie provenienti da una parte dicono una cosa e se la stessa notizia è detta dall’altra parte è l’esatto contrario
  • Vorrei capire perchè in Italia si stà ancora discutendo se fare o no la legge che i politici che hanno processi ed altro a loro carico devono restare fuori dalle candidature. Bhe, forse il perchè non è poi così difficile da capire …
  • Vorrei, soprattuto, capire una cosa: perchè quando si sentono parlare i varii politici (indipendentemente dal loro pensiero, partito, ideologia ed altro) hanno tutti ragione su quanto dicono e sono gli altri ad avere torto?

Quello che ho detto l’ho detto perchè lo penso per davvero e non è una presa di posizione rispetto ad uno schieramento o ideologia di un partito oppure no. E’ vero, ho fatto dei riferimenti che, anche senza nomi, sono ben chiari ma come avrete visto li ho fatti da entrambe le parti.

Fine della parte personale. Ovviamente niente nomi … chi mi conosce bene avrà capito di chi parlo e di chi no.

Ora vorrei mettere qualche riferimento a dati reali sulle elezioni (Liste, link, personaggi e simili) in ordine di come le trovo in rete. RIPETO: L’ORDINE È CASUALE E LE MIE IDEE PERSONALI NON CENTRANO NULLA!

  • Partito Democratico: Walter Veltroni
  • Popolo della Libertà: Silvio Berlusconi (Forza Italia) ed Alleanza Nazionale – Partito di destra
  • Sinistra Arcobaleno: Rifondazione Comunista, Socialisti Democratici Italiani, Federazione dei Verdi, Comunisti Italiani
  • Lega Nord: Umberto Bossi
  • UDC: Lorenzo Cesa, Pier Ferdinando Casini – partito cattolico e centrista
  • Italia dei Valori: Antonio Di Pietro – alleato col Partito Democratico di Walter Veltroni
  • Rosa Bianca: Tabacci e l’ex sindacalista Pezzotta – movimento politico centrista
  • UDEUR: Clemente Mastella – Partito di destra

Ed ora, i programmi elettorali:

Sono abbastanza certo e/o convinto di aver dimenticato qualcosa e/o qualcuno … in caso non odiatemi … un commento da parte vostra per completare l’argomento mi farebbe molto piacere 🙂

Nel fare le ricerche per i varii link ho letto altre cose e devo dire che le idee mi si sono confuse ulteriormente, ma tanto manca più di un mese … può succedere di tutto e di più!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi