[Nuoto] Ma ti sembra ?

Oggi, come ogni venerdì, corso di nuoto alle ore 19. Peccato che questa volta, mi sono divertito con la nuova istruttrice per quello che ha detto …

Dopo il solito riscaldamento abbiamo cominciato con un pò di dorso, dello stile, esercizi misti e poi?

Siccome questa sera doveva seguire due corsi in contemporanea causa mancanza dell’altro istruttore, ad un certo punto ci guarda e ci fà:

Fate due vasche libere come volete … e fatele piano

Mentre diceva di farle piano, chissà come mai guardava me. Da bravo bimbo, ho ignorato il suo consiglio della velocità e sono andato a tutta. Peccato che prima di me erano partite altre due ragazzine. Dopo aver quasi annegato la prima prendendole i piedi in diverse bracciate, mi sono trovato alla fine ed ho dovuto abbandonarmi e stendermi in acqua. Non potevo dare l’ultima bracciata a stile altrimenti l’avrei annegata.

Pochi secondi dopo sento l’istruttrice che mi fà:

Ti ho già detto mille volte che devi portare al sedere prima di spingerle …

Incavolato perchè la ragazzina mi ha rovinato la vasca a tutta a stile guardo l’istruttrice e le faccio:

Si … ok …

Mi fermo un secondo e le faccio

No … aspetta … non ti seguo …

E lei, ormai priva di speranze

Ti ho già detto che quando fai rana devi …

La fermo subito

Veramente è colpa della ragazzina che mi ha interrotto la vasca a stile e mi son rilassato a pancia in giù …

Ed il dialogo è finito lì con la ragazzina che mi ha guardato malissimo.

Quando torna da noi le faccio

Ma ti sembra che io mi metta a nuotare a rana di mia volontà? Ma anche no …

E si è messa a ridere dicendomi che la prossima volta mi porta nella vasca da 80 cm per farmi imparare la gambata. I miei pensieri non sono stati dei migliori in quel momento. Posso garantirlo! Più che altro odio quella vasca perchè ha l’acqua troppo calda ed a me piace fresca! Ad ogni modo, penso che mi tocca impararla davvero la rana almeno passo di livello e mi piacerebbe.

Dai, se domani non esco in bici da corsa, vado in piscina a nuotare per i fatti miei e mi diverto al ritmo che voglio io!

Andrea

Andrea -di mestiere programmatore- ha trovato nello sport di resistenza la sua passione che lo rende vivo. Ha intrapreso varie discipline tutte basate sull'endurance (Maratone, Ultra, Trail ed Ironman) perchè alla fine quello che conta di più per lui è divertirsi e stare bene. Trova il tempo per fare anche dell'altro? Certamente: ascolta tantissimo Rock e la sera si riposa giocando online a World Of Warcraft. Ogni tanto legge anche per staccare la mente e portarla in altri contesti.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi