[MTB] Inguaribile ed irreversibile malattia …

Ieri una bellissima idea, cerchiamo qualcosa di carino per rifare l’header del blog! Colleghiamo l’hard disk esterno con tutte le foto e cominciamo a cercare qualcosa …

Il mio archivio personale è molto carente, ma quello ciclistico ovviamente no!

Cerca di qua …

Cerca di là …

Ho guardato tutta la raccolta di foto che ho delle varia uscite in mountain bike …

Un nodo alla gola

Il cuore che batteva forte

I ricordi nella mente

I muscoli stanchi

Il corpo in muovimento

I polmoni che respirano natura

Lacrime e nostalgia

Mi manca troppo quel mondo

I Want “STERRO”

Scelte le foto, ho cominciato a fare l’immagine da mettere come header al blog e devo dire che una volta finito a mio avviso non è venuto così male:



Ora volete sapere da dove arrivano le foto? ( da destra a sinistra )

  1. Settembre 2007: Salita per Salza di Pinerolo. Ho avvistato una curva in salita e la stavo studiano
  2. Ottobre 2005: Ecco la parte più pulita della mia mountain bike dopo la prima edizione della Val Cavallina Super Bike
  3. Settembre 2007: Inizio della curva vista nella prima foto
  4. Marzo 2006: Stacco da terra durante la discesa dalla cima del Monte Canto a Sotto il Monte

Per le foto dove sono in bici da corsa (sia la visione frontale che la visione di culo) ringraziamo l’amica Simo 🙂
Una cosa però devo dirla. L’idea malsana di approfittare del sole oggi pomeriggio e di uscire in mountain bike l’ho avuta. Cosa mi ha trattenuto? Di certo non sono stati i 60Km fatti la mattina in bici da corsa. Le gambe per una ventina di sterro-km le avrei trovate.

Ed allora? Ok, ve lo dico … oggi a pranzo il nonno ha fatto il cotecchino e polenta! Diciamo che non è propriamente nella dieta prima di una pedalata!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi