Vendetta, dolce vendetta …

Di solito si dice che bisogna sedersi con molta calma lungo un fosso ed attendere che il corpo del proprio nemico ci passi davanti prima di fare scattare una vendetta. Io ero in attesa … non avevo fretta … ma quando le occasioni vengono spontanee … soprattutto se lanciate “dal nemico” … lì come fare a resistere?


chi conosce le reali ambientazioni di quando, dove, chi e perchè … è pregato di farsi i fatti suoi!
Il giorno interessato …

entro in un posto …

vedo una ragazza che conosco alzarsi …

venirmi incontro …

mostrarmi il suo bellissimo sorriso ad infiniti denti …

sento la sua voce dirmi piena di felicità …

CIAOOOOOO

Ohhh …

La vendetta spontanea …

Che bella …

Da parte mia un “ciao” …

Proveniva dall’era glaciale …

Distante infiniti anni luce …

Mamma mia …

Quanto sono perfido …

Troppo bello !!!

Così impara a comportarsi in modo scorretto con me !!!

Voi che dire?

Posso aggiungere questo episodio alla lista che i miei amici mi hanno fatto dal titolo …

“I motivi per cui sei ancora single …”

Bhe …

non fate quelle simpatiche espressioni lì …

Questa volta non è colpa mia …

Lo dico per davvero …

GIUROOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!

Andrea

Andrea -di mestiere programmatore- ha trovato nello sport di resistenza la sua passione che lo rende vivo. Ha intrapreso varie discipline tutte basate sull'endurance (Maratone, Ultra, Trail ed Ironman) perchè alla fine quello che conta di più per lui è divertirsi e stare bene. Trova il tempo per fare anche dell'altro? Certamente: ascolta tantissimo Rock e la sera si riposa giocando online a World Of Warcraft. Ogni tanto legge anche per staccare la mente e portarla in altri contesti.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi