Ti trovo davvero bene, sai?

Ieri pomeriggio mi sono deciso. Dopo la telefonata di sabato scorso da parte della Croce Verde di Crema, son tornato in sede dopo più di due mesi (Interrompere sette anni che lasciano un segno importante …) a parlare col responsabile turni e vedere la situazione.

Arrivo al parcheggio e strano effetto. Scendo o vado via?

Non mi sentivo più incentivato come qualche tempo fà.

La mia “seconda casa” non era così nel mio cuore un tempo.

Fatto coraggio ho preso e sono entrato.

I ragazzi che mii hanno visto entrare sono rimasti sconvolti!

Sei ancora vivo oppure è il tuo fantasma? Non ci credo!! CIAOOOO!!!

Ho salutato e sono arrivato subito al sodo: devo parlare con … !

Non era in sede, la chiamerò domani mattina allora!

E’ uscito un altro ragazzo nel frattempo ed era anche lui stupito di rivedermi.

Mi ha detto che voleva far un turno con me.

Gli ho detto che in emergenza non ci mettevo più piede e c’è rimasto male!

Mi son fermato 30 secondi a chiaccherare …

Uno dei ragazzi mi fà:

Ti trovo davvero bene, sai?

Potevo inventarmi qualsiasi cavolata di questa terra ed invece ho risposto sinceramente:

Non sei il primo a dirlo. Da quando son in sospensione me lo dicono in molti che son molto più sereno e rilassato.

Il punto? E’ che è vero!

Il punto peggiore?

Non sò il perchè e cosa mi sia successo … e non è bello!

Andrea

Andrea -di mestiere programmatore- ha trovato nello sport di resistenza la sua passione che lo rende vivo. Ha intrapreso varie discipline tutte basate sull'endurance (Maratone, Ultra, Trail ed Ironman) perchè alla fine quello che conta di più per lui è divertirsi e stare bene. Trova il tempo per fare anche dell'altro? Certamente: ascolta tantissimo Rock e la sera si riposa giocando online a World Of Warcraft. Ogni tanto legge anche per staccare la mente e portarla in altri contesti.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi